RIFIUTI: ENTRO FINE ANNO NUOVO METODO TARIFFARIO

Specialisti in comune

RIFIUTI: ENTRO FINE ANNO NUOVO METODO TARIFFARIO

Dal 1° gennaio 2020 diventerà definitivo il metodo tariffario per la Tari con l’obiettivo di unificare la complessità di tariffe e imposte sui rifiuti urbani e assimilati, anche differenziati.

E’ quanto previsto dalla delibera n.303/2019 adottata dall’Arera (l’Autorità di regolazione per Energia Reti e Ambiente) che entro la fine del prossimo mese di ottobre s’è impegnata a pubblicare il nuovo metodo tariffario comprendente quindi gli elementi necessari per la successiva approvazione da parte dei Consigli comunali – entro la fine del 2019 – delle tariffe 2020.

I piani finanziari dei Comuni con Tari ordinaria nonché quelli degli Enti che già adottano la cd. Tari puntuale, entro il 2019, dovranno quindi recepire i nuovi criteri e standard di prossima pubblicazione da parte di Arera.